Di relazioni e sufficienza

In questi giorni ho fatto una scoperta che mi ha fatta molto riflettere: quest’estate abbiamo scavato un laghetto, alimentato da uno dei due canali che passano nel nostro terreno. Abbiamo piantato un paio di piantine acquatiche, ma ormai era fine stagione e nel giro di poco sono sparite e lo spazio è stato invaso dalle alghe verdi.

Abbiamo atteso pazientemente che passassero i mesi invernali per poter finalmente piantare qualche nuova piantina e iniziare a colonizzare il laghetto in maniera positiva.

Qualche giorno fa sono andata a piantare una ninfea e un’altra piantina palustre e ho fatto una scoperta che mi ha veramente colpita: vicino al bordo del laghetto, infatti, ho trovato un ammasso di centinaia di uova di rana!
Quello che pensavo essere un ambiente ancora in completo disequilibrio era stato trovato sufficientemente accogliente da invitare una rana a deporre lì le sue preziose uova.

E così ho pensato a tutte le volte che non agiamo per paura di non essere “abbastanza”, di non essere all’altezza, tutte le volte che avremmo desiderio di stare vicino ad una persona, di entrare in contatto con lei, ma ci inibiamo per timore o abbiamo paura di dare fastidio.

E ho pensato che noi non possiamo mai sapere l’altro di cosa necessita, e che spesso offrire sinceramente quel che abbiamo, anche quando ci sembra poca cosa, diventa una risorsa estremamente preziosa per qualcuno: un appoggio, un sostegno, un abbraccio di cuore.

Stiamoci vicino, potenziamo i nostri scambi di cuore, lasciando perdere le paure e i giudizi che noi stessi ci diamo: facciamo diventare questo mondo – e il nostro cuore – un posto accogliente!

uova_laghetto

Annunci

Un pensiero riguardo “Di relazioni e sufficienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...